LA PEDAGOGIA DI GIORGIO

In questi anni con molte persone che hanno conosciuto Giorgio abbiamo parlato di com’era lui con i bambini e i ragazzi, delle attività che faceva con loro, delle metodologie che usava nel suo lavoro.
Molti amici, colleghi, genitori, ex allievi di Casarile e del periodo dei campeggi mi hanno raccontato di quanto di Giorgio e delle esperienze fatte con lui emerge nella loro vita e nel loro lavoro ed è una ricchissima fonte di idee in campo educativo.
Ho scelto quindi di dedicare questo spazio nel sito alle “metodiche pedagogiche” che Giorgio ci ha lasciato in eredità.
Ringrazio tutti coloro che vorranno dare il loro contributo scrivendo i vostri commenti qui nel blog.
A. Grieco

4 Comments to “LA PEDAGOGIA DI GIORGIO”

  1. Roberto Bigano

    Spero che possa riempirsi di tante idee e contenuti… Un modo per ricordare Giorgio e rendere vivo il suo insegnamento. Ciao! Roberto Bigano.

    Reply
  2. Giorgio (o meglio, “zio Giorgio”) è stato un caro amico mio e di famiglia. Se ho fatto l’educatore “da grande”, lo devo anche ai racconti della sua vita. Il sito è una buonissima idea e mi sembra un modo molto delicato per ricordarlo.
    Alb

    Reply
  3. Nadia Inacco

    Cara Antonietta, ciao
    Ho visto tutto quello che hai postato sul sito….anche su you tube….è veramente un grande ed un bel lavoro….

    Splendida la biblioteca….e i suoi ragazzi sempre presenti…penso che il tuo lavoro continui, gli interessi, le passioni, gli studi ..le letture, l’arte cheGiorgio amava erano veramente innumerevoli e…..grazie a te….non andranno perse.

    Giorgio da qualche angolo o su qualche ramoscello….è lì che ti guarda…emozionato….e ti avvolge in un tenero abbraccio.

    Nadia

    Reply

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *